Deep TM Avanzato

Una volta seguito e assimilato il Deep Tissue Massage di base si ha la mano giusta per passare al Deep TM Avanzato.

Nell’ Avanzato si riguarderanno tutti i passaggi del DTM-base ma introducendo una serie di approfondimenti, di manovre e modifiche. La principale introduzione e’ il massaggio col movimento. Il vantaggio ottenuto col Deep infatti non permane per molto se non iscriviamo i vantaggi ottenuti nello schema corporeo e motorio.

E questo si ottiene con alcune tecniche precise. Si guarderanno anche le disfunzioni, le problematiche piu’ comuni nel lavoro, che siano un tunnel carpale o una fibromialgia.    Ci si occuperà delle principali disfunzioni: tunnel carpale, epicondilite, cervicalgia, fascite, ecc.  La vicinanza di questo al Posturale e’ notevole. Verranno spiegati tutti i passaggi del Posturale ma ovviamente non potrà essere un posturale in 4 giorni.  E’ una solida piattaforma sulla quale si puo’ poi costruire un Posturale.

Programma

1. Introduzione: bodyreading e lavoro col movimento.
2. Il respiro o il piede: una scelta su dove iniziare e come
3. L’appoggio, la gamba, l’arto inferiore, il bacino
4. Il respiro, il torace, la spalla, il braccio, il collo.
5. Il lavoro in decubito laterale: dal piede alla mano.
6. Le linee interne: l’arco delle gambe, il triangolo della taglia
7. La linea frontale: il viscerale, il toracico, lo psoas e le sue relazioni con la postura.
8. Il “dietro” dal piede alle cervicali, il dorso, la spina, la trasmissione del tono.
9. Il bilanciamento dal sacro alla testa.
Il programma segue il testo Lorenza Dalmaso,  Deep Tissue Massage Advanced. Manuale per terapisti.